Il primo NFP del 2018 si prevede positivo

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

1. Il primo NFP del 2018 si prevede positivo
I datori di lavoro Usa dovrebbero continuare ad aver assunto ad un ritmo sostenuto a dicembre, e contestualmente, i salari dei lavoratori dovrebbero essere aumentati alla luce della crescente fiducia nell’economia. Gli investitori guarderanno con attenzione al primo rapporto occupazionale Usa del 2018, dal momento che un solido NFP potrebbe portare la Federal Reserve ad alzare i tassi di interesse a marzo e a fornire il tanto necessario supporto ad un dollaro in calo. Un’indagine di Reuters prevede che i dati dei salariati extra agricoli aumentino di 190.000 unità a dicembre, rispetto all’aumento di 228.000 posti di lavoro a novembre. Nonostante la moderazione prevista, la Fed dovrebbe interpretare un solido NFP come un segnale che l’economia Usa rimane in una traiettoria espansiva.*

2. I prezzi dell’oro si apprestano a registrare la quarta settimana di rialzi
I prezzi dell’oro sono rimasti stabili venerdì dopo aver raggiunto un massimo di 3 mesi e 1/2 durante la seduta precedente, apprestandosi a registrare la quarta settimana consecutiva di rialzi. L’oro spot si è attestato giovedì ai massimi del 15 settembre in seguito alla debolezza del dollaro. Da notare che il dollaro potrebbe essere supportato da un solido NFP quest’oggi, andando potenzialmente ad arrestare la lunga scalata dell’oro. L’euro ha beneficiato a sua volta del calo del dollaro, portandosi verso i massimi di tre anni nei confronti del verdone questo venerdì, mentre l’aumento della propensione al rischio degli investitori ha pesato sullo yen.**

3. Ethereum infrange la barriera di $1000
La terza più importante criptovaluta al mondo per capitalizzazione di mercato, Ethereum ha raggiunto un nuovo record quest’oggi, dopo aver infranto nelle prime ore di giovedì la barriera di $1000 per token. I gruppi bancari si sono mostrati sempre più interessati a collaborazioni con le principali criptovalute ed Ethereum è vista come una candidata molto interessante. A metà dicembre, un gruppo di imprese finanziarie che include banche come UBS, Credit Suisse e Barclays, ha annunciato di voler testare il blockchain di Ethereum al fine di semplificare la rendicontazione prevista dai nuovi standard europei della direttiva MiFID II.***

Puoi trovare e fare trading sulle azioni e materie prime sopra indicate sulle piattaforme forex e di CFD di BDSwiss.

*Fonte: Reuters

**Fonte: CNBC

***Fonte: coindesk

Inizia a fare trading

Capitale a rischio. Soggetto a T&C.

Share.
Risk Warning: Trading in Forex/ CFDs and Other Derivatives is highly speculative and carries a high level of risk. General Risk Disclosure