Elezioni in Giappone: come ne risentiranno i mercati?

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Le elezioni dovrebbero spingere l’USDJPY al rialzo

Bitcoin si stabilizza oltre quota $5600

Il dollaro avanza a nuovi massimi

 

Questa settimana in sintesi – Crollo della sterlina in seguito alle dichiarazioni sulla Brexit

La sterlina è crollata nuovamente martedì dopo alcuni commenti dovish del governatore della BoE Carney, dal momento che le autorità europee hanno continuato ad esprimere la propria frustrazione sui negoziati per la Brexit, dichiarando che la mancanza di una visione concorde all’interno del governo britannico non permette di comprendere cosa vuole il paese.*

 

Giovedì 19 ottobre: oggi sui mercati…

1. Le elezioni dovrebbero spingere l’USDJPY al rialzo

Qualche settimana fa il premier giapponese Abe ha invocato elezioni anticipate per il 22 ottobre. Shinzo Abe, padre dell’Abenomics, mirava a raggiungere una nuova fase di crescita economica dopo anni di stagnazione mantenendo i tassi di interesse di riferimento a minimi record. Le recenti minacce poste dai missili nordcoreani hanno fatto crescere il consenso di Abe nei sondaggi, con il 44% degli elettori che si dice pronto a supportare il partito LDP nelle elezioni generali, mentre solo l’8% dichiara di voler votare per il principale partito di opposizione – il partito democratico. L’Abenomics ha limitato la corsa dello yen, ma cosa implicherebbe una vittoria di Abe per la moneta giapponese? Con l’elezione di Abe nel 2014, lo yen è crollato fortemente. I mercati prevedono che una nuova vittoria di Abe possa portare lo yen a crollare ulteriormente nei confronti della sua controparte americana, portando di conseguenza la coppia USDJPY ad avanzare a nuovi massimi.**

 

2. Bitcoin si stabilizza oltre quota $5600

Il prezzo di Bitcoin (BTCUSD) è avanzato, stabilizzandosi oltre il margine di $5600 questa mattina dopo che la Financial Service Agency in Giappone ha annunciato di consentire l’utilizzo di Bitcoin per il pagamento di beni e servizi nel paese. L’iniziativa è volta a supportare l’industria del Fintech, che non ottiene ancora grandi investimenti rispetto, ad esempio, all’industria tradizionale manifatturiera in Giappone.**

 

3. Il dollaro schizza a nuovi massimi

Il dollaro ha raggiunto un massimo di circa due settimane nei confronti dello yen questa mattina, supportato dall’aumento di questa settimana dei rendimenti delle obbligazioni Usa, mentre i mercati volgono la propria attenzione alle elezioni che si terranno nel weekend in Giappone. In particolare, alle 6:37 GMT l’USD/JPY era scambiato a 113.1 JPY. In altre notizie, i mercati europei hanno aperto contrastati questa mattina in previsione del summit UE a Bruxelles. La Brexit dovrebbe essere al centro del dibatto odierno a Bruxelles, mentre la sterlina dovrebbe calare nei confronti dell’euro, dal momento che l’UE rimane insoddisfatta della posizione poco chiara del Regno Unito sulla Brexit.***

 

Puoi trovare e fare trading sulle azioni e materie prime sopra indicate sulle piattaforme forex e di CFD di BDSwiss.

 

*Fonte: Reuters
**Fonte: Investing.com
***Fonte: CNBC

Inizia a fare trading

Capitale a rischio. Soggetto a T&C.

Share.
Risk Warning: Trading in Forex/ CFDs and Other Derivatives is highly speculative and carries a high level of risk. General Risk Disclosure