In che modo l’incontro commerciale tra Stati Uniti e Cina influenzerà i mercati forex?

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

1. In che modo l’incontro commerciale tra Stati Uniti e Cina influenzerà i mercati forex?
Ci stiamo preparando a due importanti eventi mercoledì, che avranno un impatto sulle coppie USD. I verbali del FOMC, che riporteranno probabilmente un tono parecchio hawkish, e l’incontro di natura commerciale tanto atteso tra Stati Uniti e Cina a Washington. I verbali del FOMC indicheranno probabilmente due ulteriori rialzi dei tassi di interesse per il 2018, fornendo supporto al dollaro Usa. Nel frattempo, l’incontro tra Stati Uniti e Cina verrà monitorato con attenzione e qualsiasi sviluppo positivo potrebbe spingere i mercati al rialzo. Al contrario, se la Cina e gli Stati Uniti dovessero lasciare il tavolo delle trattative senza alcun piano, si prevede che le valute ad alto beta come l’EUR/USD caleranno, con il dollaro Usa che tornerà ai massimi precedenti. Si prevede inoltre che gli indici maggiori, tra cui lo S&P 500, arretreranno dai massimi record.*

2. Prezzi dell’oro ad un massimo di una settimana
I prezzi dell’oro hanno raggiunto un massimo di una settimana mercoledì, superando il livello di $1200, dal momento che il dollaro è rimasto debole in seguito alle critiche del presidente Trump nei confronti della Federal Reserve. Lunedì Trump ha reiterato la propria delusione con la Federal Reserve, commentando che gli aumenti dei tassi di interesse hanno e continuano a pesare sul dollaro. Gli investitori si focalizzeranno sulla pubblicazione dei verbali della Fed nel pomeriggio di mercoledì e sul simposio economico annuale al Jackson Hole, in Wyoming, di venerdì.**

3. I prezzi del petrolio avanzano per il calo delle scorte
Mercoledì i prezzi del petrolio sono avanzati, supportati da un calo delle scorte di greggio statunitensi e da un dollaro debole, oltre che dai timori di un potenziale calo di petrolio iraniano a partire da novembre, a causa delle sanzioni statunitensi. In particolare, i future del greggio Brent (CL_BRENT) alle 7:00 GMT erano scambiati a $73.01 al barile, in rialzo di quasi 40 centesimi, pari allo 0.6%, dalla chiusura precedente. I future del greggio WTI (USOIL) questa mattina erano scambiati in rialzo di 35 centesimi, pari allo 0.5%, a quota $66.19 per barile.***

 

Puoi trovare e fare trading sugli asset sopra indicati sulle piattaforme forex e di CFD di BDSwiss.

 

*Fonte: Investing 21 agosto 2018 04:57 PM ET
**Fonte: Reuters 22 agosto 2018 7:05 ET
***Fonte: Seeking Alpha 16 agosto 2018 4:25 ET

Inizia a fare trading

Capitale a rischio. Soggetto a T&C.

Share.
Risk Warning: Trading in Forex/ CFDs and Other Derivatives is highly speculative and carries a high level of risk. General Risk Disclosure