L’oro schizza in seguito all’incertezza legata alla Brexit e alla debolezza del dollaro

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

1. L’oro schizza in seguito all’incertezza legata alla Brexit e alla debolezza del dollaro
L’oro è arretrato da un massimo di quasi due settimane mercoledì, dopo aver riconquistato il livello chiave di $1300 durante la seduta precedente dopo che gli investitori hanno optato per gli asset rifugio dopo che il legislatore britannico ha rigettato l’offerta modificata di accordo, mentre la debolezza del dollaro ha fornito ulteriore supporto. In particolare, alle 7:40 GMT l’oro spot (XAUUSD) avanzava dello 0.25% a $1304.88 per oncia, dopo aver toccato il massimo del 1° marzo di $1305.69 durante le prime ore della giornata.*

2. Sterlina in ripresa dopo che la May subisce una nuova sconfitta
La sterlina ha recuperato parte delle perdite di ieri questa mattina dopo aver notato un affondo in seguito alla sconfitta dell’accordo di Brexit della premier Theresa May. I mercati si stanno preparando ad un aumento della volatilità in previsione di nuove votazioni sulla Brexit. Il parlamento britannico martedì ha rigettato l’accordo di uscita dall’Unione europea della May per la seconda volta, sottolineando così la crisi politica in cui si trova il paese a pochi giorni dalla data prevista di uscita del 29 marzo. Il parlamento voterà mercoledì sulla possibile uscita del Regno Unito dal più grande blocco commerciale al mondo senza un accordo. Se il piano di “no-deal Brexit” dovesse essere rigettato, si terrà una nuova votazione giovedì sulla possibile posticipazione della data di uscita del 29 marzo.**

3. Dash avanza del 14% dopo che PolisPay integra DASH alla sua carta di debito MasterCard di criptovalute
Dash è schizzata al rialzo nei confronti dell’USD questa mattina dopo la notizia di integrazione di DASH nella carta di debito di PolisPay. DASH ha violato ieri il livello di resistenza di $86, violando il livello R2 di $90 e puntando ora al livello R3 di $100. Alle 7:45 GMT la coppia DASH/USD era scambiata in rialzo del +14% a $92.95 questa mattina. Il rally di Dash è dovuto alla notizia che PolisPay ha ufficialmente integrato Dash come soluzione di pagamento. La notizia è giunta dopo che la piattaforma ha annunciato la beta per la sua carta di debito MasterCard di criptovalute.***

Puoi trovare e fare trading sugli asset sopra indicati sulle piattaforme forex e di CFD di BDSwiss.

*Fonte: CNBC, 13 marzo 2019 2:48 AM ET
**Fonte: Reuters, 13 marzo 2019 3:53 AM ET
***Fonte: Blokt, 13 marzo 2019 03:07 AM ET

Inizia a fare trading

Capitale a rischio. Soggetto a T&C.

Share.
Risk Warning: Trading in Forex/ CFDs and Other Derivatives is highly speculative and carries a high level of risk. General Risk Disclosure