Preparati per una settimana ricca di azione

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Il GBP/USD si appresta a continuare lungo il proprio trend ribassista

Per l’USD/CAD si prevedono nuovi rialzi

Le coppie USD sono destinate ad avanzare

 

 

I prossimi eventi e notizie e il relativo impatto sui mercati

Prevediamo un’elevata volatilità in seguito ai diversi eventi e ai dati che verranno pubblicati questa settimana, come i verbali dell’ultimo incontro della Fed, la decisione sui tassi di interesse della Bank of Canada, i dati sul PIL britannico e l’esito dell’incontro dell’OPEC.

Come reagiranno i mercati a questi eventi? Gli asset al centro della scena questa settimana saranno l’USD/CAD, l’EUR/GBP, l’USOIL e l’azionario USA.

 

Che reazione dobbiamo aspettarci per la sterlina questa settimana?

Il GBP rimane vulnerabile ai ribassi, in quanto l’incertezza politica nel Regno Unito sta aumentando dopo che la premier May è calata nei sondaggi nel weekend! L’EUR ha guadagnato importante momentum, per un rialzo superiore ai 100 pip negli ultimi giorni, nei confronti di una sterlina in calo. Al contrario, si prevede che la coppia GBP/USD cali a fronte della debolezza della moneta britannica e del rafforzamento del dollaro sulla scia di una serie di dati positivi.

 

Cosa potrebbe supportare il dollaro questa settimana?

Per mercoledì 24 maggio si prevede che l’USDCAD avanzi se la BOC sceglierà di mantenere invariati i tassi, pertanto gli investitori potrebbero acquistare in occasione di affondi, specialmente sotto alla soglia di $1.35.

Mercoledì verranno pubblicati i verbali del FOMC e gli investitori saranno alla ricerca di eventuali dichiarazioni hawkish o di indizi riguardo ai rialzi futuri dei tassi, che potrebbero spingere le coppie USD al rialzo.

Venerdì 26 maggio l’USD dovrebbe ottenere ulteriore supporto grazie alle previsioni di dati solidi dal fronte degli ordini di beni durevoli core negli USA.

 

Cosa potrebbe influire sui prezzi del greggio giovedì

Gli investitori saranno cercheranno probabilmente di acquistare USOIL e CL_BRENT a prezzi bassi e di vendere in occasione di eventuali rally scaturenti dall’incontro dell’OPEC di giovedì 25 maggio.

 

Fonte: Investing.com / Team di ricerca di BDSwiss

 

*Il contenuto di questo articolo non deve essere interpretato, esplicitamente o implicitamente, direttamente o indirettamente, come consulenza di investimento, raccomandazione o suggerimento di una strategia di investimento in relazione ad un certo strumento finanziario in qualsivoglia maniera.

Inizia a fare trading

Capitale a rischio. Soggetto a T&C.

Share.
Risk Warning: Trading in Forex/ CFDs and Other Derivatives is highly speculative and carries a high level of risk. General Risk Disclosure