Il dollaro corre mentre l’euro crolla dopo il voto catalano

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Venerdì 22 dicembre: oggi sui mercati…

1. Il dollaro corre mentre l’euro crolla dopo il voto catalano
Il dollaro è avanzato durante le prime fasi della seduta di venerdì, mentre l’euro è scivolato dopo che i primi risultati del voto catalano hanno indicato una vittoria dei separatisti. Le elezioni catalane hanno visto un consolidamento del controllo del parlamento regionale da parte dei partiti a favore dell’indipendenza e hanno rafforzato la loro campagna volta a rafforzare la separazione da Madrid. I partiti a favore dell’indipendenza della Catalogna hanno ottenuto la maggioranza assoluta alle elezioni regionale anticipate, infliggendo un grave colpo al governo spagnolo. I tre partiti separatisti hanno ottenuto un totale di 70 seggi nel parlamento regionale composto da 135 seggi, anche se il partito di centro-destra unionista ha ottenuto il maggior numero di seggi per partito, pari a 36. L’euro è scivolato alla notizia, scambiato fino ad un minimo di $1.1831 durante le prime ore della mattinata.*

2. Oro in prossimità dei massimi di 2 settimane
I prezzi dell’oro hanno toccato un massimo di due settimane durante la seduta prefestiva di venerdì nonostante un dollaro in ripresa. Il dollaro, in particolare, è avanzato venerdì ma rimane in corsa per riportare una perdita a livello settimanale, e questo ha alimentato il forte rally dell’oro questa settimana. Da notare che l’incertezza legata al riconoscimento di Gerusalemme come capitale di Israele da parte delle Nazioni Unite sembra aver portato gli investitori a prediligere asset rifugio, come l’oro.**

3. Bitcoin crolla fortemente
Bitcoin è crollato al di sotto di $13.000 venerdì, cedendo circa il 40% dai massimi record attorno a quota $20.000 toccati ad inizio settimana. La criptovaluta, che era scambiata attorno a quota $1000 all’inizio dell’anno, aveva raggiunto un massimo record di $19.666 domenica scorsa, ma da allora ha perso circa 1/3 del proprio valore. Bitcoin è rinomata per registrare forti oscillazioni e il recente calo è stato da molti ritenuto un’altra correzione dopo il rally spettacolare della scorsa settimana.***

Puoi trovare e fare trading sulle azioni e materie prime sopra indicate sulle piattaforme forex e di CFD di BDSwiss.

*Fonte: Bloomberg

**Fonte: CNBC

***Fonte: Reuters

Inizia a fare trading

Capitale a rischio. Soggetto a T&C.

Share.
Risk Warning: Trading in Forex/ CFDs and Other Derivatives is highly speculative and carries a high level of risk. General Risk Disclosure