L’USD/CAD cala ai minimi di due anni dopo l’annuncio della Fed

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

L’USD/CAD cala ai minimi di due anni

Paypal positivo dopo solidi utili nel Q2

Apertura contrastata per i mercati UE

 

Riepilogo dei mercati – Questa settimana in sintesi:

Un’altra settimana ricca di eventi sta giungendo al termine. Martedì Caterpillar Inc. (CAT) ha annunciato utili superiori alle attese per il secondo trimestre, e questo ha portato le azioni della società ad avanzare. In particolare, le vendite e i ricavi si sono attestati a $11.3 miliardi, rispetto ai $10.3 miliardi conseguiti nel secondo trimestre 2016. Mercoledì il GBP è avanzato dopo che i dati pubblicati hanno evidenziato che l’economia britannica si è rafforzata nel secondo trimestre grazie al settore dei servizi e all’industria cinematografica, che sta prosperando. L’economia britannica è cresciuta dello 0.3% nel secondo trimestre, in rialzo dello 0.2% precedente.*

 

Giovedì 27 luglio: oggi sui mercati…

 

1. L’USD/CAD cala ai minimi di due anni dopo l’annuncio della Fed

Il dollaro canadese è avanzato ai massimi degli ultimi due anni nei confronti della sua controparte statunitense dopo che la Federal Reserve si è rivelata relativamente dovish per quanto concerne la politica monetaria questo mercoledì. Il loonie (CAD/USD) ha continuato ad avanzare quest’oggi, imponendosi anche nei confronti di un franco svizzero debole. La posizione dovish della Federal Reserve ha portato ad un calo del dollaro Usa nei confronti della maggior parte delle sue controvalute. Il loonie ha beneficiato anche del rialzo dei prezzi del greggio. Tale rally è addebitabile al calo inatteso delle scorte di greggio negli Usa.**

 

2. Paypal positivo dopo solidi utili nel Q2

Ieri Paypal Holdings Inc (PYPL) ha pubblicato utili superiori alle previsioni dei mercati per il secondo trimestre e questo ha spinto il titolo al rialzo. Secondo investing.com il titolo PYPL sembra destinato ad un’altra giornata di rialzi. Gli utili Q2 di Paypal e le previsioni per l’intero anno fiscale hanno superato le aspettative degli analisti, con una lettura di $0.46 per azione, superiore di $0.03 rispetto al consenso di Wall Street. Il fatturato dell’azienda è cresciuto del 18,3% rispetto allo scorso anno, attestandosi a $3,14 miliardi, oltre le aspettative degli analisti.**

 

3. Apertura contrastata per i mercati UE, nuove trimestrali previste per oggi

Le borse europee hanno aperto contrastate questo giovedì mattina dopo che la Federal Reserve ha mantenuto invariati i tassi di interesse e gli investitori si stanno preparando ad un’altra ondata di trimestrali. La Fed ha segnalato ieri che potremmo assistere ad una contrazione del portafoglio obbligazionario già a settembre. La banca centrale Usa ha mantenuto il tasso di interesse di riferimento all’1.25%, suggerendo che procederà lentamente con gli stringimenti monetari. Dal fronte delle trimestrali, Deutsche Bank, Volkswagen e Bayer sono tra le principali aziende a pubblicare i risultati dell’ultimo trimestre quest’oggi.***

 

*Fonte: Investing.com
**Fonte: Stock News
***Fonte: CNBC

Inizia a fare trading

Capitale a rischio. Soggetto a T&C.

Share.
Risk Warning: Trading in Forex/ CFDs and Other Derivatives is highly speculative and carries a high level of risk. General Risk Disclosure