I mercati europei crollano in seguito alle tensioni in Corea del Nord

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Mercati europei in calo

Franco svizzero e yen giapponese in calo

Apple Inc. guadagna la fiducia degli utenti

 

Riepilogo dei mercati – I mercati globali rimangono combattuti in un contesto di tensioni geopolitiche

Il presidente Donald Trump ha minacciato di attaccare la Corea del Nord all’inizio della scorsa settimana, portando ad un’escalation delle tensioni nella penisola di Corea. I prezzi dell’oro sono cresciuti mercoledì in un contesto di tensioni tra gli Stati Uniti e la Corea del Nord, mentre lo yen ha raggiunto un massimo di otto settimane nei confronti del dollaro. Bitcoin ha raggiunto un massimo storico di $3479.60 nelle prime fasi di martedì.*

 

Giovedì 10 agosto: oggi sui mercati…

 

1. I mercati europei crollano in seguito alle tensioni in Corea del Nord

Gli investitori si sono riversati sugli asset rifugio ieri dal momento che assistiamo ad una continua escalation delle tensioni tra Stati Uniti e Corea del Nord. I mercati europei sono scivolati durante le prime ore di contrattazioni, dal momento che le tensioni geopolitiche hanno portato ad un deterioramento del sentiment. Le preoccupazioni geopolitiche dominano la scena quest’oggi dopo che la Corea del Nord si è rivelata incurante delle minacce del presidente Usa Donald Trump e ha indicato l’intenzione di lanciare un attacco missilistico attorno a Guam, un’area dove gli Stati Uniti hanno una base militare.**

 

2. Il franco svizzero e lo yen giapponese arretrano dopo un forte rally

Il franco svizzero è calato nei confronti del dollaro Usa giovedì, ma è riuscito a consolidare i forti guadagni conseguiti durante la giornata precedente. Le crescenti tensioni tra Stati Uniti e Corea del Nord hanno spinto gli investitori a prediligere asset rifugio come il CHF/USD, che è avanzato dell’1,1% durante la giornata di mercoledì. Lo yen è a sua volta calato leggermente nei confronti del verdone (USD/JPY) dopo essere avanzato ai massimi di quasi otto settimane.**

 

3. Apple Inc. guadagna la fiducia degli utenti con le informazioni sulla salute

Apple è ufficialmente il brand del settore del tech più fidato quando si tratta di condividere i dati sulla propria salute. Un nuovo sondaggio di Twitter ha rivelato che il 41% degli utenti si fida maggiormente di Apple. Google si è attestata al secondo posto con il 14% dei consensi, mentre Amazon è terza con l’8% delle preferenze. Questo è un forte indicatore per Apple, che prevede di espandersi nello spazio della tecnologia sanitaria nei prossimi anni. La società sta lavorando a diverse funzioni avanzate per il prossimo Apple Watch, tra cui la misurazione dei livelli di zucchero. Le azioni di Apple Inc. (#APPL) sono avanzate dello 0.6% mercoledì.***

 

*Fonte: Seeking Alpha
**Fonte: CNBC
***Fonte: Stock News

Inizia a fare trading

Capitale a rischio. Soggetto a T&C.

Share.
Risk Warning: Trading in Forex/ CFDs and Other Derivatives is highly speculative and carries a high level of risk. General Risk Disclosure