L’EUR e il GBP rimangono sottotono in seguito ai risultati delle europee e l’incertezza legata alla Brexit

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

1.L’EUR e il GBP rimangono sottotono in seguito ai risultati delle europee e l’incertezza legata alla Brexit

L’EUR è attualmente sotto pressione a causa del panorama politico volatile, mentre il GBP è stato messo sotto pressione a causa della mancanza di direzione su ciò che farà il nuovo premier, con il partito per la Brexit che sta divenendo una voce sempre più forte e potrebbe spingere per elezioni anticipate. Il dollaro è stato scambiato in lieve rialzo martedì dopo essere calato ai minimi di diverse settimane, anche se attualmente sta attendendo che il mercato si riprenda dopo il lungo weekend e dia un accenno di direzione.*

2. Rally di Zcash (+14%)

Zcash è avanzato di più del 14% martedì mattina nonostante sia stato rimosso da BitOasis, e alle 8:02 GMT era scambiato a $84.26.
Nel frattempo, piattaforme di scommesse come Decibet sono alcune di quelle che stanno introducendo Zcash e altre criptovalute. EOS/USD era scambiata in deciso rialzo del 14% a $7.9478, OMG/USD era scambiata in rialzo del 6.4% a $2.2280.**

3.Mercati europei contrastati

Le borse europee hanno avuto un avvio di giornata contrastato, con gli investitori che hanno continuato a digerire i risultati delle elezioni europee, che si sono concluse domenica. I risultati hanno evidenziato che i partiti pro-UE sono riusciti ad ottenere la maggior parte dei seggi, ma i partiti euroscettici e nazionalisti si sono fatti strada. Nel frattempo, la fiducia dei consumatori Gfk in Germania si è rivelata inferiore alle attese questa mattina e ha spinto il Dax in ribasso dopo aver aperto con un gap al rialzo.

La disputa tra l’Italia e la Commissione europea si è riaccesa nuovamente, con il governo italiano che sta ora protestando rispetto al crescente deficit italiano, chiedendo all’UE di cambiare le regole sul deficit dopo i forti risultati elettorali. Secondo alcune notizie, l’UE starebbe valutando misure d’infrazione contro l’Italia e questo alimenta l’antagonismo con l’Europa in previsione di nuove elezioni politiche in Grecia e Austria.***

4.Prezzi dell’oro in calo

I prezzi dell’oro sono calati martedì per la prima volta in 4 sedute a fronte del rimbalzo del dollaro dai minimi di diverse settimane e alla luce delle tensioni tra Cina e Stati Uniti. I mercati sono stati per lo più tranquilli durante la seduta precedente, con i mercati finanziari britannici e statunitensi chiusi per festività.**

5.Ripresa del petrolio

I prezzi del greggio sono avanzati martedì dopo che i tagli all’offerta da parte dell’OPEC e le sanzioni Usa contro l’Iran e il Venezuela hanno compensato le preoccupazioni per un possibile rallentamento economico globale. I future del greggio WTI (USOIL) erano scambiati a $59.03 al barile, in rialzo dello 0.7%, o 42 centesimi, alle 8:05 GMT.****

Puoi trovare e fare trading con i CFD sugli asset sopra indicati e altri ancora sulle piattaforme forex e di CFD di BDSwiss.

Fonti:
*Investing 28 maggio 2019 2:48 AM ET
**CNBC 28 maggio 2019 3:53 AM ET
***FXStreet 28 maggio 2019 03:07 AM ET
****Bloomberg 28 maggio 2019 06:13 AM ET

Inizia a fare trading

Capitale a rischio. Soggetto a T&C.

Share.
Risk Warning: Trading in Forex/ CFDs and Other Derivatives is highly speculative and carries a high level of risk. General Risk Disclosure