Il prezzo di Bitcoin raggiunge territori inesplorati

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Il prezzo di Bitcoin raggiunge territori inesplorati

Il prezzo di Bitcoin raggiunge territori inesplorati

La crisi spagnola mette sotto pressione i mercati UE

 

Lunedì 30 ottobre: oggi sui mercati…

1. Il prezzo di Bitcoin raggiunge territori inesplorati

Bitcoin ha aperto la settimana oltre quota $6000 dopo aver toccato domenica un massimo storico di $6285. Attualmente, il mercato di Bitcoin è scambiato attorno a quota $6000, dopo che la criptovaluta ha trovato resistenza oltre quota $5950. Da notare che la maggior parte dei mercati delle altcoin è scambiata al rialzo, ma il dominio di Bitcoin è evidente, con Bitcoin che vanta il 57% dell’intera capitalizzazione di mercato nello spazio delle criptovalute.*

 

2. Apple si appresta a diventare una società da $1 bilione

Mentre i consumatori attendono pazientemente di ricevere il nuovo iPhone X pagato oltre $1000, Apple sta crescendo stabilmente, e si sta avvicinando il momento in cui l’azienda si presenterà a Wall Street come società da 1 bilione di dollari. Il futuro del colosso del tech dipende dal successo del nuovo iPhone. Durante l’ultimo trimestre fiscale, Apple ha segnalato che potrebbe registrare un terzo trimestre migliore delle attese, e questo ha causato un deciso aumento del prezzo del titolo. A livello annuale, la società è cresciuta notevolmente, per un guadagno superiore al 40%. I dati sugli utili Q3 di Apple Inc. verranno pubblicati il 2 novembre prima della chiusura di Wall Street e si prevede che il prezzo delle azioni APPL ne possa risentire**

 

3. La crisi spagnola mette sotto pressione i mercati UE

I mercati europei hanno aperto in negativo questo lunedì mattina, con gli investitori che monitorano le trimestrali, mentre i principali indici come il DAX di Francoforte (GER_T30), il FTSE 100 britannico (GBR_100), il CAC 40 di Parigi (FRA_40) e l’Euro Stoxx 50 europeo (EUR_50) sono scambiati in calo. L’euro è avanzato dello 0.1% questa mattina, dopo essere calato ai minimi di tre mesi venerdì. L’EUR ha risentito della crisi in Catalogna, che ha richiesto l’indipendenza dalla Spagna. Da far presente che sabato, il presidente destituito della Catalogna, Carles Puigdemont, ha invitato ad “un’opposizione democratica” al governo centrale spagnolo, che ha preso il controllo della regione in seguito alla dichiarazione unilaterale di indipendenza.

Puoi trovare e fare trading sulle azioni e materie prime sopra indicate sulle piattaforme forex e di CFD di BDSwiss.

 

*Fonte: Bloomberg
**Fonte: CNBC

Inizia a fare trading

Capitale a rischio. Soggetto a T&C.

Share.
Risk Warning: Trading in Forex/ CFDs and Other Derivatives is highly speculative and carries a high level of risk. General Risk Disclosure