I mercati azionari globali precipitano sulla scia delle recenti minacce di Trump

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

1. I mercati azionari globali precipitano sulla scia delle recenti minacce di Trump

Le azioni della Cina continentale sono scese lunedì in un contesto di incertezza sul fronte commerciale USA-Cina. Venerdì gli Stati Uniti hanno più che raddoppiato i dazi su 200 miliardi di dollari di merci cinesi, in una forte escalation della guerra commerciale sino/statunitense. Donald Trump ha continuato a tirare colpi alla Cina via Twitter nel fine settimana, il che ha contribuito a mantenere un chiaro sentiment di rischio nell’arena del risk-off. Finora la Cina sta reagendo con una certa moderazione alle minacce di Trump, cercando di giocare sul tempo, in attesa di un possibile diverso presidente in futuro, a cui Donald Trump ha risposto affermando che nel corso del suo secondo mandato offrirà alla Cina un accordo ancor peggiore, mentre sta per accingersi ad aumentare i dazi anche sui restanti 325 miliardi di dollari di merci cinesi.*

 

2. Apertura in ribasso dei mercati azionari dell’UE

Non sorprende che stamattina i mercati dell’UE abbiano aperto al ribasso dal momento che gli investitori stavano monitorando gli ultimi sviluppi commerciali tra Stati Uniti e Cina. Occorre inoltre notare le dichiarazioni del Presidente Trump che lasciano prevedere l’introduzione di dazi sui veicoli UE entro la fine di questa tornata di misure tariffarie. Le sue dichiarazioni hanno spinto i titoli automobilistici europei al ribasso. Il pessimismo e l’avversione al rischio potrebbero continuare a determinare il tono ribassista del mercato di oggi, con i futures Dow che segnano un calo di oltre 200 punti all’apertura di lunedì.**

 

3. Anteprima Forex: la coppia USD/JPY rompe sotto il supporto chiave

La coppia USD/JPY è crollata al di sotto del supporto chiave di 110 stamattina, mentre gli investitori si sono orientati verso il rifugio sicuro dello yen. Il USD è scambiato per lo più stabile nei confronti di altri suoi principali rivali, con l’EUR che guadagna di poco rispetto al USD, ma nel complesso la valuta comunitaria non costituisce al momento un forte fattore trainante.***

 

4. Il petrolio si muove al rialzo, l’oro non riesce a recuperare

I mercati petroliferi hanno registrato oggi modesti guadagni in seguito alle crescenti preoccupazioni per le interruzioni delle forniture nella cruciale regione di produzione del Medio Oriente. Lunedì scorso l’Arabia Saudita ha annunciato il sabotaggio di due sue petroliere mentre si trovavano al largo delle coste degli Emirati Arabi Uniti, definendo gli attacchi come una minaccia alla sicurezza delle forniture di petrolio a livello mondiale. L’incidente ha causato tensioni tra gli Stati Uniti e l’Iran, in seguito al dispiegamento di un numero crescente di mezzi militari statunitensi in Medio Oriente. Questi sviluppi vanno ad aggiungersi alle prospettive di risk-off. I prezzi del petrolio potrebbero essere trascinati verso il basso nel corso della giornata e comunque in presenza di flussi di risk-off sempre più marcati.*

 

5. L’oro non riesce a recuperare, il BTC rompe sopra $7K

L’oro spot non è ancora riuscito a rompere nettamente al rialzo, ma sembra avere buone possibilità di farlo se le tensioni persistono. Nel fine settimana, il BTC ha registrato un rally stellare che gli ha consentito di superare il livello chiave di 7.000 dollari e che potrebbe consentirgli di affermarsi come rifugio sicuro, mentre il mondo è attanagliato dai preoccupanti sviluppi che si stanno delineando sulla scena internazionale.

È possibile trovare e negoziare tutti gli asset di cui sopra sulle piattaforme BDSwiss Forex/CFD.

 

I prossimi rapporti sugli utili di questa settimana:

Nome Simbolo Prossima data di pubblicazione degli utili
United Corporations UNC 14 maggio 2019
Vodafone Group ADR VOD 14 maggio 2019
Alibaba BABA 15 maggio 2019
Cisco CSCO 15 maggio 2019
Thomas Cook TCG 16 maggio 2019
Walmart WMT 16 maggio 2019
EasyJet EZJ 17 maggio 2019

 

Fonti: *CNBC May 13, 2019 2:48 AM ET
**Reuters May 13, 2019 3:53 AM ET
***FXStreet May 13, 2019 03:07 AM ET
***Bloomberg May 13, 2019 06:13 AM ET

Inizia a fare trading

Capitale a rischio. Soggetto a T&C.

Share.
Risk Warning: Trading in Forex/ CFDs and Other Derivatives is highly speculative and carries a high level of risk. General Risk Disclosure